Lingua It En Es Fr | Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Accedi / Registrati Blog

BACTERIA KILLER OZONIZZATORE D'ARIA

L’ozono (O3) è un gas molto instabile le cui molecole sono formate da tre atomi di ossigeno (O2), quindi si può dire che l’ozono non è altro che ossigeno con... un atomo supplementare. L’ozono è presente in natura sia negli strati più alti dell’atmosfera - dove forma l’ozonosfera - sia in quelli più bassi e a livello del suolo. Ogni scarica elettrica atmosferica produce una forte quantità di ozono. Essendo altamente instabile, l’ozono non si può stoccare in bombole e quindi generalmente è prodotto al momento dell’utilizzo con apparecchiature - dette ozonizzatori - che convertono l’ossigeno dell’aria in ozono grazie a scariche elettriche. Per lo stesso motivo, l’ozono si produce naturalmente durante i temporali: “l’odore della pioggia” e la sensazione di fresco dopo gli scrosci primaverili sono appunto il risultato del rilascio di ozono a causa delle forti scariche elettriche che si generano con i temporali. Un ambiente saturo di ozono è nocivo e l’uomo non ne deve essere esposto per lunghi periodi. L’ozono è importantissimo per l’atmosfera perchè ha la capacità di assorbire le radiazioni provenienti dal sole. É grazie allo strato di ozono nell’atmosfera che si è potuta sviluppare la vita sulla terra ed è per questo che “il buco dell’ozono” è motivo di grande preoccupazione degli esperti. L’ozono in bassa concentrazione, prodotto da apposite apparecchiature, è molto utile all’uomo. É un potente ossidante, molto più del cloro e questa particolare proprietà dell’ozono può essere sfruttata per disinfettare, igienizzare e purificare: acqua, aria, ambienti e alimenti. In pratica, quando l’ ozono viene a contatto con le cellule di un virus o di un batterio ne distrugge subito l’involucro esterno, inattivando velocemente l’organismo senza dovere prima diffondersi (come succede, invece, per il cloro, affinché agisca come disinfettante). Ozonizzatori d’aria Bacteria killer . Specifico per frigoriferi, armadi, ripostigli e scarpiere • Fino a 500 L • Produzione ozono 5 mg/h • Uccide batteri, virus, acari e tarme • Inibisce la crescita di muffe • Riduce il deterioramento dei cibi • Elimina residui di pesticidi, diserbanti e odori di stantio • Prolunga la freschezza e la conservazione dei prodotti alimentari del 30% • Voltaggio: DC 4.5V / 3 batterie AAA (non incluse) • Dimensioni 90x90x33 mm

BACTERIA KILLER OZONIZZATORE D'ARIA NERO

L’ozono (O3) è un gas molto instabile le cui molecole sono formate da tre atomi di ossigeno (O2), quindi si può dire che l’ozono non è altro che ossigeno con... un atomo supplementare. L’ozono è presente in natura sia negli strati più alti dell’atmosfera - dove forma l’ozonosfera - sia in quelli più bassi e a livello del suolo. Ogni scarica elettrica atmosferica produce una forte quantità di ozono. Essendo altamente instabile, l’ozono non si può stoccare in bombole e quindi generalmente è prodotto al momento dell’utilizzo con apparecchiature - dette ozonizzatori - che convertono l’ossigeno dell’aria in ozono grazie a scariche elettriche. Per lo stesso motivo, l’ozono si produce naturalmente durante i temporali: “l’odore della pioggia” e la sensazione di fresco dopo gli scrosci primaverili sono appunto il risultato del rilascio di ozono a causa delle forti scariche elettriche che si generano con i temporali. Un ambiente saturo di ozono è nocivo e l’uomo non ne deve essere esposto per lunghi periodi. L’ozono è importantissimo per l’atmosfera perchè ha la capacità di assorbire le radiazioni provenienti dal sole. É grazie allo strato di ozono nell’atmosfera che si è potuta sviluppare la vita sulla terra ed è per questo che “il buco dell’ozono” è motivo di grande preoccupazione degli esperti. L’ozono in bassa concentrazione, prodotto da apposite apparecchiature, è molto utile all’uomo. É un potente ossidante, molto più del cloro e questa particolare proprietà dell’ozono può essere sfruttata per disinfettare, igienizzare e purificare: acqua, aria, ambienti e alimenti. In pratica, quando l’ ozono viene a contatto con le cellule di un virus o di un batterio ne distrugge subito l’involucro esterno, inattivando velocemente l’organismo senza dovere prima diffondersi (come succede, invece, per il cloro, affinché agisca come disinfettante). Ozonizzatori d’aria Bacteria killer . Specifico per frigoriferi, armadi, ripostigli e scarpiere • Fino a 500 L • Produzione ozono 5 mg/h • Uccide batteri, virus, acari e tarme • Inibisce la crescita di muffe • Riduce il deterioramento dei cibi • Elimina residui di pesticidi, diserbanti e odori di stantio • Prolunga la freschezza e la conservazione dei prodotti alimentari del 30% • Voltaggio: DC 4.5V / 3 batterie AAA (non incluse) • Dimensioni 90x90x33 mm

OZONIZZATORE ARIA PER AMBIENTI PLH-E100

L’ozono (O3) è un gas molto instabile le cui molecole sono formate da tre atomi di ossigeno (O2), quindi si può dire che l’ozono non è altro che ossigeno con... un atomo supplementare. L’ozono è presente in natura sia negli strati più alti dell’atmosfera - dove forma l’ozonosfera - sia in quelli più bassi e a livello del suolo. Ogni scarica elettrica atmosferica produce una forte quantità di ozono. Essendo altamente instabile, l’ozono non si può stoccare in bombole e quindi generalmente è prodotto al momento dell’utilizzo con apparecchiature - dette ozonizzatori - che convertono l’ossigeno dell’aria in ozono grazie a scariche elettriche. Per lo stesso motivo, l’ozono si produce naturalmente durante i temporali: “l’odore della pioggia” e la sensazione di fresco dopo gli scrosci primaverili sono appunto il risultato del rilascio di ozono a causa delle forti scariche elettriche che si generano con i temporali. Un ambiente saturo di ozono è nocivo e l’uomo non ne deve essere esposto per lunghi periodi. L’ozono è importantissimo per l’atmosfera perchè ha la capacità di assorbire le radiazioni provenienti dal sole. É grazie allo strato di ozono nell’atmosfera che si è potuta sviluppare la vita sulla terra ed è per questo che “il buco dell’ozono” è motivo di grande preoccupazione degli esperti. L’ozono in bassa concentrazione, prodotto da apposite apparecchiature, è molto utile all’uomo. É un potente ossidante, molto più del cloro e questa particolare proprietà dell’ozono può essere sfruttata per disinfettare, igienizzare e purificare: acqua, aria, ambienti e alimenti. In pratica, quando l’ ozono viene a contatto con le cellule di un virus o di un batterio ne distrugge subito l’involucro esterno, inattivando velocemente l’organismo senza dovere prima diffondersi (come succede, invece, per il cloro, affinché agisca come disinfettante). Ozonizzatore d’aria + anioni per ambienti fino a 45 m³ Ozonizzatore d’aria + anioni per ambienti da 50 a 80 m³ 3610023 3610036 • Produzione ozono 50 mg/h • Concentrazione anioni 8 milioni cm³ • Elimina cattivi odori • Uccide i batteri e rende l’aria più sana e pulita • Scaccia insetti e parassiti • Migliora il benessere dell’ambiente • Voltaggio: AC 100-240V 5W • Dimensioni 130x105x60 mm

BACTERIA KILLER OZONIZZATORE D'ARIA 700

L’ozono (O3) è un gas molto instabile le cui molecole sono formate da tre atomi di ossigeno (O2), quindi si può dire che l’ozono non è altro che ossigeno con... un atomo supplementare. L’ozono è presente in natura sia negli strati più alti dell’atmosfera - dove forma l’ozonosfera - sia in quelli più bassi e a livello del suolo. Ogni scarica elettrica atmosferica produce una forte quantità di ozono. Essendo altamente instabile, l’ozono non si può stoccare in bombole e quindi generalmente è prodotto al momento dell’utilizzo con apparecchiature - dette ozonizzatori - che convertono l’ossigeno dell’aria in ozono grazie a scariche elettriche. Per lo stesso motivo, l’ozono si produce naturalmente durante i temporali: “l’odore della pioggia” e la sensazione di fresco dopo gli scrosci primaverili sono appunto il risultato del rilascio di ozono a causa delle forti scariche elettriche che si generano con i temporali. Un ambiente saturo di ozono è nocivo e l’uomo non ne deve essere esposto per lunghi periodi. L’ozono è importantissimo per l’atmosfera perchè ha la capacità di assorbire le radiazioni provenienti dal sole. É grazie allo strato di ozono nell’atmosfera che si è potuta sviluppare la vita sulla terra ed è per questo che “il buco dell’ozono” è motivo di grande preoccupazione degli esperti. L’ozono in bassa concentrazione, prodotto da apposite apparecchiature, è molto utile all’uomo. É un potente ossidante, molto più del cloro e questa particolare proprietà dell’ozono può essere sfruttata per disinfettare, igienizzare e purificare: acqua, aria, ambienti e alimenti. In pratica, quando l’ ozono viene a contatto con le cellule di un virus o di un batterio ne distrugge subito l’involucro esterno, inattivando velocemente l’organismo senza dovere prima diffondersi (come succede, invece, per il cloro, affinché agisca come disinfettante). Ozonizzatori d’aria Bacteria killer Specifico per frigoriferi, armadi, ripostigli e scarpiere  • Fino a 700 L • Produzione ozono 8 mg/h • Uccide batteri, virus, acari e tarme • Inibisce la crescita di muffe • Riduce il deterioramento dei cibi • Elimina residui di pesticidi, diserbanti e odori di stantio • Prolunga la freschezza e la conservazione dei prodotti alimentari del 30% • Voltaggio: DC 6V /4 batterie D (non incluse) • Dimensioni 133x73h140 mm

OZONIZZATORE ARIA AMBIENTI PLH-M200CB

L’ozono (O3) è un gas molto instabile le cui molecole sono formate da tre atomi di ossigeno (O2), quindi si può dire che l’ozono non è altro che ossigeno con... un atomo supplementare. L’ozono è presente in natura sia negli strati più alti dell’atmosfera - dove forma l’ozonosfera - sia in quelli più bassi e a livello del suolo. Ogni scarica elettrica atmosferica produce una forte quantità di ozono. Essendo altamente instabile, l’ozono non si può stoccare in bombole e quindi generalmente è prodotto al momento dell’utilizzo con apparecchiature - dette ozonizzatori - che convertono l’ossigeno dell’aria in ozono grazie a scariche elettriche. Per lo stesso motivo, l’ozono si produce naturalmente durante i temporali: “l’odore della pioggia” e la sensazione di fresco dopo gli scrosci primaverili sono appunto il risultato del rilascio di ozono a causa delle forti scariche elettriche che si generano con i temporali. Un ambiente saturo di ozono è nocivo e l’uomo non ne deve essere esposto per lunghi periodi. L’ozono è importantissimo per l’atmosfera perchè ha la capacità di assorbire le radiazioni provenienti dal sole. É grazie allo strato di ozono nell’atmosfera che si è potuta sviluppare la vita sulla terra ed è per questo che “il buco dell’ozono” è motivo di grande preoccupazione degli esperti. L’ozono in bassa concentrazione, prodotto da apposite apparecchiature, è molto utile all’uomo. É un potente ossidante, molto più del cloro e questa particolare proprietà dell’ozono può essere sfruttata per disinfettare, igienizzare e purificare: acqua, aria, ambienti e alimenti. In pratica, quando l’ ozono viene a contatto con le cellule di un virus o di un batterio ne distrugge subito l’involucro esterno, inattivando velocemente l’organismo senza dovere prima diffondersi (come succede, invece, per il cloro, affinché agisca come disinfettante). Ozonizzatore d’aria + anioni per ambienti da 50 a 80 m³  • Produzione ozono 50 mg/h • Concentrazione anioni 8 milioni cm³ • Elimina cattivi odori • Uccide i batteri e rende l’aria più sana e pulita • Scaccia insetti e parassiti • Migliora il benessere dell’ambiente • Voltaggio: AC 100-240V 5W • Dimensioni 130x105x60 mm • Produzione ozono 200 mg/h • Concentrazione anioni 8 milioni cm³ • Elimina cattivi odori • Uccide i batteri e rende l’aria più sana e pulita • Scaccia insetti e parassiti • Migliora il benessere dell’ambiente • Voltaggio: AC 100-240V 50/60HZ con adattatore DC 12V 10W • Dimensioni 162x162x230 mm

OZONIZZATORE D'ACQUA GT300

L’ozono (O3) è un gas molto instabile le cui molecole sono formate da tre atomi di ossigeno (O2), quindi si può dire che l’ozono non è altro che ossigeno con... un atomo supplementare. L’ozono è presente in natura sia negli strati più alti dell’atmosfera - dove forma l’ozonosfera - sia in quelli più bassi e a livello del suolo. Ogni scarica elettrica atmosferica produce una forte quantità di ozono. Essendo altamente instabile, l’ozono non si può stoccare in bombole e quindi generalmente è prodotto al momento dell’utilizzo con apparecchiature - dette ozonizzatori - che convertono l’ossigeno dell’aria in ozono grazie a scariche elettriche. Per lo stesso motivo, l’ozono si produce naturalmente durante i temporali: “l’odore della pioggia” e la sensazione di fresco dopo gli scrosci primaverili sono appunto il risultato del rilascio di ozono a causa delle forti scariche elettriche che si generano con i temporali. Un ambiente saturo di ozono è nocivo e l’uomo non ne deve essere esposto per lunghi periodi. L’ozono è importantissimo per l’atmosfera perchè ha la capacità di assorbire le radiazioni provenienti dal sole. É grazie allo strato di ozono nell’atmosfera che si è potuta sviluppare la vita sulla terra ed è per questo che “il buco dell’ozono” è motivo di grande preoccupazione degli esperti. L’ozono in bassa concentrazione, prodotto da apposite apparecchiature, è molto utile all’uomo. É un potente ossidante, molto più del cloro e questa particolare proprietà dell’ozono può essere sfruttata per disinfettare, igienizzare e purificare: acqua, aria, ambienti e alimenti. In pratica, quando l’ ozono viene a contatto con le cellule di un virus o di un batterio ne distrugge subito l’involucro esterno, inattivando velocemente l’organismo senza dovere prima diffondersi (come succede, invece, per il cloro, affinché agisca come disinfettante). generatore ozono 300 mg/h - 15W 230V depura fino a 900 l/h dimensioni 225x180x55 mm

OZONIZZATORE D'ACQUA GT500

L’ozono (O3) è un gas molto instabile le cui molecole sono formate da tre atomi di ossigeno (O2), quindi si può dire che l’ozono non è altro che ossigeno con... un atomo supplementare. L’ozono è presente in natura sia negli strati più alti dell’atmosfera - dove forma l’ozonosfera - sia in quelli più bassi e a livello del suolo. Ogni scarica elettrica atmosferica produce una forte quantità di ozono. Essendo altamente instabile, l’ozono non si può stoccare in bombole e quindi generalmente è prodotto al momento dell’utilizzo con apparecchiature - dette ozonizzatori - che convertono l’ossigeno dell’aria in ozono grazie a scariche elettriche. Per lo stesso motivo, l’ozono si produce naturalmente durante i temporali: “l’odore della pioggia” e la sensazione di fresco dopo gli scrosci primaverili sono appunto il risultato del rilascio di ozono a causa delle forti scariche elettriche che si generano con i temporali. Un ambiente saturo di ozono è nocivo e l’uomo non ne deve essere esposto per lunghi periodi. L’ozono è importantissimo per l’atmosfera perchè ha la capacità di assorbire le radiazioni provenienti dal sole. É grazie allo strato di ozono nell’atmosfera che si è potuta sviluppare la vita sulla terra ed è per questo che “il buco dell’ozono” è motivo di grande preoccupazione degli esperti. L’ozono in bassa concentrazione, prodotto da apposite apparecchiature, è molto utile all’uomo. É un potente ossidante, molto più del cloro e questa particolare proprietà dell’ozono può essere sfruttata per disinfettare, igienizzare e purificare: acqua, aria, ambienti e alimenti. In pratica, quando l’ ozono viene a contatto con le cellule di un virus o di un batterio ne distrugge subito l’involucro esterno, inattivando velocemente l’organismo senza dovere prima diffondersi (come succede, invece, per il cloro, affinché agisca come disinfettante). generatore ozono 500 mg/h - 15W 230V depura fino a 900 l/h dimensioni 280x190x100 mm

OZONIZZATORE ARIA/ACQUA CH-KTB

L’ozono (O3) è un gas molto instabile le cui molecole sono formate da tre atomi di ossigeno (O2), quindi si può dire che l’ozono non è altro che ossigeno con... un atomo supplementare. L’ozono è presente in natura sia negli strati più alti dell’atmosfera - dove forma l’ozonosfera - sia in quelli più bassi e a livello del suolo. Ogni scarica elettrica atmosferica produce una forte quantità di ozono. Essendo altamente instabile, l’ozono non si può stoccare in bombole e quindi generalmente è prodotto al momento dell’utilizzo con apparecchiature - dette ozonizzatori - che convertono l’ossigeno dell’aria in ozono grazie a scariche elettriche. Per lo stesso motivo, l’ozono si produce naturalmente durante i temporali: “l’odore della pioggia” e la sensazione di fresco dopo gli scrosci primaverili sono appunto il risultato del rilascio di ozono a causa delle forti scariche elettriche che si generano con i temporali. Un ambiente saturo di ozono è nocivo e l’uomo non ne deve essere esposto per lunghi periodi. L’ozono è importantissimo per l’atmosfera perchè ha la capacità di assorbire le radiazioni provenienti dal sole. É grazie allo strato di ozono nell’atmosfera che si è potuta sviluppare la vita sulla terra ed è per questo che “il buco dell’ozono” è motivo di grande preoccupazione degli esperti. L’ozono in bassa concentrazione, prodotto da apposite apparecchiature, è molto utile all’uomo. É un potente ossidante, molto più del cloro e questa particolare proprietà dell’ozono può essere sfruttata per disinfettare, igienizzare e purificare: acqua, aria, ambienti e alimenti. In pratica, quando l’ ozono viene a contatto con le cellule di un virus o di un batterio ne distrugge subito l’involucro esterno, inattivando velocemente l’organismo senza dovere prima diffondersi (come succede, invece, per il cloro, affinché agisca come disinfettante). Ozonizzatore d’aria e acqua per ambienti fino a 200 m³. • Produzione ozono 2800 mg/h • Elimina virus e batteri in aria e acqua • Elimina cattivi odori • Elimina residui di pesticidi da frutta e verdura • Sterilizza aria e ambiente • Scaccia insetti e parassiti e uccide acari • Voltaggio: 80W 3A 220V 50/60Hz • Riduce il deterioramento dei cibi • Dimensioni 220x150xh265 mm. Ideale per sanitizzare camere di hotel, specialmente alla riapertura!Ottimo per eliminare i residui di pesticidi da frutta e verdura!